CANONE CONCORDATO: LE AGEVOLAZIONI DEL COMUNE DI MILANO

Il canone concordato come alternativa reale alla locazione libera.

È ormai indiscussa la convenienza dell’affitto a canone concordato su quello libero per inquilini e proprietari. Ai prezzi calmierati offerti ai primi ed alla fiscalità agevolata normativamente prevista a vantaggio dei secondi (es. cedolare secca al 10%, deduzione IRPEF del 33,5% etc.) tale tipologia locativa unisce infatti anche ulteriori forme assistenziali e di incentivazione spesso previste a livello locale. Tra queste rientrano, ad esempio, quelle proposte dal Comune di Milano…   

Gli incentivi del Comune di Milano.

Il Comune metropolitano attualmente prevede, accanto alle agevolazioni nazionali, una serie di incentivi sia per i proprietari che per gli inquilini. E precisamente:

a) lato “locatore”:

contributi una tantum (pari a 5 mensilità, a copertura dei canoni a carico dell’inquilino, e fino a € 2.000,00 per contratto, per un totale complessivo di 10.000 euro);

contributi per ristrutturazioni (fino ad € 4.000,00)

fondo di garanzia (copertura fino a 18 mesi di morosità dell’inquilino).

b) lato “inquilino”:

Superaffitto giovani e famiglie. Si tratta di una misura appositamente predisposta per giovani under 35 e nuclei familiari in situazione di disagio abitativo che prevede, nello specifico, una contribuzione comunale con le seguenti caratteristiche:

1. si applica in caso di contratti agevolati (cd. 3+2) e con canone di importo fino ad € 9.600,00        

2. I destinatari della misura devono:

  • avere un ISEE del nucleo familiare fino a € 30.000 euro;
  • non essere proprietari di un alloggio nel Comune di Milano o in altro comune lombardo;
  • stipulare un contratto di affitto agevolato come abitazione principale.

Specifiche procedurali.

Condizione fondamentale per accedere agli incentivi in oggetto è che gli immobili devono essere sfitti alla data di pubblicazione del bando (cioè non affittati prima del 17/12/2020).

Approfondimenti.

Ulteriori informazioni sulle forme di incentivazione previste dal Comune di Milano sono reperibili al seguente link https://www.comune.milano.it/aree-tematiche/casa/canone-concordato

La Redazione